Twitter Rivetta Sistemi linkedin Facebook

Dove sei

Seleziona un articolo da leggere

Dove posizionare i lettori badge per la rilevazione presenze

Valutazione attuale:  / 4

In enti pubblici come comuni, ospedali, scuole e in altre aziende dove viene adottato un sistema di rilevazione presenze nasce spesso la problematica su dove posizionare i terminali di lettura al fine di permettere al personale di timbrare la propria presenza. 

Non esistono direttive che stabiliscono come e dove installare i lettori badge e per questo possono verificarsi malcontenti tra dipendenti e personale amministrativo.

 Non esistono regole che stabiliscano la posizione dei terminali di rilevazione presenze

La posizione viene di solito scelta dal datore di lavoro al fine di minimizzare le operazioni di installazione  e rendere semplice e veloce la timbratura da parte di tutto il  personale operante presso la sede. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il problema delle chiavi d’accesso al condominio, cosa succede quando vengono smarrite?

Valutazione attuale:  / 1

 

Se abiti in una casa singola e perdi il mazzo di chiavi ti attiveresti subito per cambiare serratura e di conseguenza tutte le chiavi in dotazione alla tua famiglia. Il disagio sarebbe notevole ma per salvaguardare la sicurezza della casa e di chi ci abita sarebbe un'operazione prioritaria da portare avanti.

 

Cosa succede se un inquilino di un condominio smarrisce le chiavi di accesso alle parti comuni? Più le dimensioni di un condominio aumentano più la perdita di una chiave da parte dei condomini incrementa il disagio conseguente alla sostituzione di tutte le chiavi in uso e della serratura.

 

È evidente che la sostituzione di tutte le chiavi dell'interno condominio richiederebbe tempo, e durante tutto questo tempo la sicurezza di tutto l’edificio e di tutti i suoi abitanti sarebbe compromessa fino a quando la serratura e le chiavi non saranno sostituite.

 

La soluzione? Utilizzare chiavi elettroniche rfid disattivabili in tempo reale collegandosi a un portale web condominiale senza che sia necessario sostituire la serrature della porta. Una soluzione semplice ed economica che risolve un problema di sicurezza frequente nei condomini.

 

Il sistema oltre a risolvere la problematica della gestione delle chiavi tradizionali permette anche di implementare un sistema per la gestione degli accessi delle imprese manutentrici che in questo modo sarebbero abilitate all’accesso solo in prossimità di un intervento programmato. Tutte le informazioni riguardanti gli interventi effettuati presso le strutture saranno memorizzate sul sito internet del condominio disponibile sia ai condomini che alle aziende manutentrici e agli amministratori di condominio.

Altro aspetto implementabile grazie ai sistemi integrati con chiavi rfid è quello della gestione delle riunioni condominiali.

Prova a contattarci per avere maggiori informazioni!

 

 

 

 

Nuova area sulla localizzazione indoor e outdoor

Valutazione attuale:  / 0

E' stata creata una nuova area sulle soluzioni rtls per la localizzazione e il tracciamento di persone, oggetti e veicoli sia in situazioni indoor che in situazioni outdoor.

Rivetta Sistemi come system integrator in ambito di controllo,sicurezza e comunicazione implementa sistemi di localizzazione utilizzando la tecnologia più appropriata a seconda dell'utilizzo che se ne andrà a fare.

Le tecnologie che solitamente sono adottate per la realizzazioni di questi sistemi sono:

  • RFID attivo
  • RFID attivo e IR
  • RFID semi-attivo
  • UWB
  • WI-FI
  • bluetooth
  • zigbee

Rivetta Sistemi utilizza alcune di queste tecnologie per realizzare sistemi di localizzazione e tracciamento.

 

Tracciamento e localizzazione indoor, i sistemi rtls

Valutazione attuale:  / 1

Localizzazione indoor di oggetti e personeCome naturale evoluzione delle proprie soluzioni, Rivetta Sistemi ha da tempo intrapreso la strada che porta all'integrazione completa dei propri sistemi. Obiettivo che già da tempo perseguiamo è quello di creare un ecosistema di sensori e rilevatori in grado di comunicare tra loro e prendere decisioni automaticamente trasmettendo le informazioni su piattaforme web.

Rilevazione delle presenze, controllo accessi, sistemi di sicurezza e procedure per l’automatizzazione di processi aziendali devono poter comunicare insieme al fine di creare un sistema integrato che permetta il controllo, la sicurezza e la comunicazione di informazioni aziendali.

 

 

 

Altra tendenza che sta prendendo piede negli ultimi anni è quella di poter localizzare in tempo reale la posizione di oggetti e persone all'interno di edifici (real time location system). Esempi di sistemi di localizzazione in tempo reale possono comprendere il tracciamento di prodotti in fase di lavorazione in una linea di assemblaggio, localizzare pallets in un magazzino, localizzare materiale medico all'interno di un ospedale.

Risulta essenziale, in’un’ottica di completo controllo delle proprie risorse, poter localizzare oggetti e persone all'interno della propria struttura lavorativa. Memorizzando posizioni, percorsi eseguiti, tempi e risorse impiegate. Controllando che il personale non acceda a determinate aree o oggetti non siano spostati, poter controllare quanto una persona lavora in un determinato reparto senza strisciare il badge, rilevare la presenza del personale non autorizzato durante manovre con i muletti allertando l’utilizzatore.

Perché la localizzazione indoor

I sistemi rtls sono generalmente utilizzati all'interno di edifici dove il gps non è in grado di funzionare in modo accettabile. Avere una reportistica immediata sulla posizione di oggetti o persone all’interno di edifici permette  di aumentare la velocità con cui normalmente si compiono certe operazioni.

Tenere traccia delle movimentazione delle merci o sapere dove un tuo dipendente è caduto è essenziale se si vuole che la sicurezza e il controllo automatico entrino nel proprio posto di lavoro.

Applicazioni

I sistemi di tracciamento indoor possono essere utilizzati in diversi ambiti lavorativi:

  • Localizzare materiali all’interno di un magazzino
  • Generare segnalazioni quando un oggetto o una persona non si trovano più in un certa area, controllo accessi
  • Avere un report immediato su i tipi di oggetti presenti su un pallet
  • Avere la certezza che il personale operi in una certa zona
  • Migliorare il processo di gestione delle evacuazioni
  • Migliorare le performance di processi aziendali, avanzamento commesse, tempi di lavorazione. Tempo di un paziente in una sala di attesa. Tempi di impiego degli operari in determinati reparti. Controllo delle catene del freddo. Analisi ambientali all’interno di edifici.
  • Sistemi anti impatto. Segnalare agli addetti ai muletti quando sono presenti persone nei pressi dei mezzi in movimento
  • Localizzare allarmi generati dai dipendenti che indossano sistemi di segnalazione di situazioni di pericolo, come ad esempio i lavoratori isolati
  • Nelle strutture ospedaliere, tracciare i pazienti e i medici, localizzare strumentazione
  • Monitorare la posizione dei visitatori nella propria azienda.

 

Tecnologie utilizzate per i sistemi di localizzazione in tempo reale

  • RFID attivo
  • RFID attivo e IR
  • infrarosso
  • beacon radio
  • ultrasuoni
  • UWB, ultra wide band
  • Wi-fi
  • bluetooth
  • zigbee

Ogni tecnologia ha i suoi pro e suoi contro, vi sono ambiti in cui risulta necessario impiegare sistemi con grande precisione di localizzazione e altre situazioni nella quale la precisione è meno importante, bisogna valutare il consumo di energia che ogni sistema richiede. Bisogna valutare quanti sensori devono essere impiegati per avere una copertura accettabile dell’area da monitorare. Bisogna analizzare bene il traffico dati che la rete genera. E infine è indispensabile adottare il migliore software in grado di integrare tutto il sistema.

Quali soluzioni implentiamo

Rivetta Sistemi è in grado di localizzare in tempo reale posizione e stati di persone e oggetti presenti in un’area da monitorare. Il controllo di queste informazioni può essere utilizzato per tutelare la sicurezza fisica del personale, rilevare i tempi in cui una persona/oggetto si trova in una certa posizione/area, controllare che un oggetto non venga spostato (rubato), controllare i tempi di avanzamento delle commesse di produzione, avere dei report in tempo reale sulla situazione dell’intero sistema.

Diamo particolare importanza ai sistemi di sicurezza fisica necessari per la tutela dei lavoratori e delle risorse aziendali, ad esempio:

-       controllo accessi a mani libere

-       localizzazione

-       segnalazione di situazioni di pericolo

-       sistemi di sicurezza anti impatto per muletti

-       sistemi per la gestione delle evacuazioni

-       sistemi antincendio

Rivetta Sistemi ti aiuta a controllare e localizzare le risorse della  tua azienda per aumentare la qualità dei tuoi propri processi produttivi e per aumentare la sicurezza del luogo di lavoro.

 

Twig atex, il dispositivo uomo a terra per ambienti a rischio esplosione

Valutazione attuale:  / 2

Simbolo atex ambienti esplosiviA grandi pericoli corrispondono grandi responsabilità, o almeno, dovrebbe essere cosi. Hai paura di quanto possa costare uno strumento per tutelare i tuoi lavoratori? Prova a pensare a quanto ti possa costare un incidente o addirittura la morte di un dipendente, sempre che sia corretto valutare il "costo" di una vita.

Spesso i datori di lavoro non si rendono conto dei pericoli che i propri dipendenti incontrano lavorando da soli e per di più in ambienti pericolosi.

Ambienti ad atmosfera esplosiva e rischi connessi

Per quei dipendenti che si trovano ad operare in ambiente a rischio esplosione Rivetta Sistemi propone un dispositivo di segnalazione basato su tecnologia gps gsm conforme alle norme atex, il Twig Protector Atex.

Dispositivo uomo a terra atex

Nato per rispettare le direttive bs8484 e costruito per essere solido e resistente all'acqua e alla polveri sottili (ip67) il twig protector atex a differenza di altri dispositivi non manda solo sms ma anche sequenze di chiamate vocali a numeri predefiniti (chi ha la garanzia che un sms di allarme sia effettivamente preso in carico?).

Questo segnalatore è dotato di sensore man down per rilevare la postura del lavoratore e di sensore "non movimento". Inoltre è dotato di pulsanti per l'invio manuale di allarmi in caso di pericolo.

Un passo avanti
La qualità di costruzione e le tecnologie alla base del twig atex portano questo prodotto a differenziarsi rispetto a quei prodotti basati su gps/gsm che non rispettano nessuna qualità progettuale. E' per questo che Rivetta Sistemi ha scelto questo dispositivo uomo a terra, per dare un supporto tecnologico adeguato a quelle aziende che vogliono investire nella sicurezza totale anche in ambienti con particolari problematiche di sicurezza.

 

• Allerta tramite pulsante antipanico
• Allerta automatica inclinazione / non movimento*
• Comunicazione bidirezionale in vivavoce
• Messaggi di stato
• Localizzazione outdoor / indoor
• Geofence*

 

Scopri i nostri dispositivi di allarme uomo a terra per i lavoratori che operano in isolamento: Uomo a terra

 

Internet delle cose e i sistemi integrati Rivetta Sistemi

Valutazione attuale:  / 1
 
Internet delle cose Rivetta SIstemi
E' sempre interessante capire perchè certi neologismi nascano e prendano piede nel linguaggio comune. Un concetto che in realtà agli addetti ai lavori non aveva neanche motivo di essere coniato risulta indispensabile sotto aspetti commerciali. L'evidenza che: il mercato nasce dopo una cultura, e una cultura ha bisogno di un nome è agli occhi di tutti. ( vedi anche cloud computing)
 
Un informatico o qualsiasi individuo immerso nella quotidianità ha già in mente l'evoluzione che sta prendendo piede nel modo del web e non si sarebbe preso la briga di trovare un nome per questa evoluzione.
 
Il significato di internet delle cose è molto piu semplice e immediato di quanto si possa immaginare.
 
Mentre nell'ultimo decennio internet è servito per comunicare pensieri e idee tra persone ora la rete non abbraccia più unicamente questo concetto ma si espande e mette in comunicazione gli oggetti della vita quotidiana, sensori, cellulari, tag rfid, localizzatori di posizione, varchi d'accesso, sistemi di videosroveglianza e di sicurezza. Un sensore raccoglie dei dati, invia attraverso la rete ad un altro sensore o computer che a sua volta prenderà determinate decisioni. Tendezialmente la presenza di un essere umano è trascurabile.
 
Gli oggetti acquistano un ruolo attivo trasmettendo dati collezionati da se stessi e accedono a dati provenienti da altri oggetti. La pervasività degli oggetti dotati di memoria processore e software permette di creare reti ad ogni livello di astrazione della vita comune.
 
Analizziamo un caso concreto.
 
Reti di sensori wireless per la protezione di luoghi di lavoro.
Rivetta Sistemi sviluppa sistemi per la protezione di lavoratori isolati in ambienti pericolosi, l'utilizzo di dispositivi e di sensori che trasmettono dati tra loro per avere diagnostiche in tempo reale sullo stato e la posizione del lavoratore e sulla presenze o meno di pericoli all'interno di un edificio. (antifurti, telecamere, controllo accessi,) tali sistemi sono in grado di prendere automaticamente decisioni sull'invio di allarmi e sulla generazione di segnali sul posto accessibili da tutto il web grazie a sistemi di comunicazione ip.
 
 
Campi di applicabilità:
 
- gestione ronde 
- antifurti e videosorveglianza
- gestione visitatori
- portierato digitale per condomini
-  protezione di lavoratori 
- localizzazione oggetti persone e autovetture
 
 
 
Ci sono aziende che nascono perchè nasce un nuovo mercato, ci sono aziende che cambiano il proprio business per il nuovo mercato e ci sono aziende che creano il mercato grazie ad anni e anni di ricerca e sviluppo. Rivetta Sistemi è una di queste ultime ed è un attore principale nel campo dell'internet delle cose. 
 
 

Nuovo lettore presenze portatile GPRS GPS RFID

Valutazione attuale:  / 1

Terminale di lettura QUICKplus con tecnologia uomo a terra

 

E' arrivato il nuovo lettore presenze QUICKplus. Basato su tecnologia RFID, permette la trasmissione dei dati via GPRS e la lettura della posizione della rilevazione grazie al GPS a bordo. Inoltre è possibile dotare il terminale di un sensore triassiale per l'analisi della postura dell'utilizzatore. Nel caso in cui l'utente si dovesse trovare in una posizione orizzontale (uomo a terra) il dispositivo è in grado di mandare un allarme. Questo terminale risulta ideale nella rilevazione presenze del personale fuori sede nelle imprese itineranti come cantieri edili, imprese di pulizia o imprese d'assistenza.

 

Scopri il prodotto 

 

Aspetti da analizzare prima di scegliere un sistema di sicurezza per lavoratori isolati

Valutazione attuale:  / 5

Ogni soluzione hai suoi vantaggi e i suoi svantaggi, che includono il costo e la facilità d'installazione. Alcuni elementi chiave che vanno valutati quando si sceglie un sistema per la protezione di lavoratori solitari con tecnologia uomo a terra sono:

Protezione lavoratori isolati

Dispositivi uomo a terra, come scegliere

- il sistema riesce ad individuare l'identità del lavoratore?

- il sistema funziona indipendentemente dalla presenze di disturbi provocati da altri sistemi come reti wifi, mezzi di comunicazione, macchinari etc..

- il sistema è in grado di avvisare immediatamente il pericolo di uno o piu lavoratori?

- il lavoratore è protetto/tutelato sia da allarmi automatici che allarmi manuali? Cosa succede se il lavoratore non può azionare un'allarme manuale di pericolo?

- il sistema è in grado di azionare un allarme localmente e anche avvisare personale che si trova all'esterno di un edificio?

- la soluzione ha un sufficiente range di funzionamento e una penetrazione di segnale adatta? Cosa succede se il lavoratore si trova in una zona complicata? ( a terra, dietro un macchinario)

- il sistema è in grado di gestire un numero di dispositivi adatto alle proprie esigenze? (cosa succede se ho 20 lavoratori nello stesso complesso da proteggere?)

- la soluzione è in grado di interfacciarsi ai sistemi di allarme già presenti o ha un combinatore telefonico dedicato?

I Responsabili della sicurezza della vostra azienda devono effettuare un'analisi approfondita delle esigenze e sviluppare una serie di criteri di prestazione per il sistema che si vuole scegliere. Ogni azienda è unica e opera nelle proprie condizioni e circostanze. Quindi, la soluzione che si vuole scegliere deve essere in grado di soddisfare al 100% le proprie necessità.

Rivetta Sistemi opera nel settore fornendo sistemi per la sicurezza uomo a terra per la protezione di lavoratori isolati cercando di ricoprire ogni esigenza di mercato, scopri i nostri sistemi, leggi qui

 

Consumatore informato

Valutazione attuale:  / 1

Consumatore informato

UN CONSUMATORE INFORMATO è UN CONSUMATORE CONSAPEVOLE

Rivetta Sistemi si prefigge l’obiettivo di fornire le informazioni tecniche commerciali necessarie affinchè il consumatore possa selezionare il prodotto migliore e perché possa aumentare il senso critico e riconoscere così il reale valore dei prodotti.

Attraverso case study, brochure commerciali e manuali applicativi sempre aggiornati riteniamo possano emergere le caratteristiche tecniche distintive delle soluzioni che proponiamo sia per la sicurezza che per la rilevazione dati.

E’ in base a questa filosofia che lavoriamo per voi ancora prima che ci contattiate selezionando e sviluppando i migliori prodotti sul mercato ma anche redigendo guide, manuali e brochure commerciali che accompagnano il consumatore prima dell’acquisto e anche dopo averci accordato la sua preferenza.

Sottocategorie