Sicurezza nastri trasportatori

  • Stampa
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Per tutti i lavoratori che operano presso nastri trasportatori, la probabilità di incorrere in situazioni a rischio è molto alta.

Un malore o un operazione eseguita in modo avventata possono portare ad incidenti con conseguenze molto gravi.

nastro trasportatore

 

Per prevenire il verificarsi di questi incidenti è necessario organizzare l'area di lavoro in modo tale da bloccare immediatamente il nastro trasportatore e avvisare in tempo reale i soccorsi in caso di incidente.

Il pericolo associato a queste situazioni risulta essere ancora più grave se il lavoratore è da solo. Come è possibile avvisare in maniera automatica l'incidente? Il tempo di ricezione dei soccorsi è una variabile fondamentale che va presa in considerazione quando si esegue un'analisi del rischio.

In molti casi di studio analizzati è stato riscontrato che i soccorsi sono stati chiamati con ritardi di diverse ore proprio per il non rilevamento dell'incidente.

Soluzioni applicabili:

- barriere infrarosso
- dispositivi uomo a terra

Utilizzando barriere infrarosso è possibile rilevare il passaggio di persone entro una particolare area e così bloccare il moto del nastro trasportatore. Tuttavia questa soluzione in molti casi risulta inapplicabile a causa della struttura.

Utilizzando i dispositivi personali uomo a terra non solo viene inviato un comando per fermare il nastro non appena il lavoratore si trova in una posizione orizzontale (mandown) il dispositivo invia immediatamente una segnalazione alla centrale che si occuperà di far partire una sirena e le chiamate vocali ai diretti interessati al soccorso.