Rilevazione presenze e raccolta dei dati

La rilevazione presenze per il calcolo delle ore lavorative in ambiente cloud

In un mercato del lavoro sempre più dinamico le aziende hanno bisogno di sistemi di rilevazione presenze che si adattino ai vari contesti nella quale i lavoratori svolgono la propria attività. Sia che il lavoratore svolga la propria attività all’interno di una struttura sia che il lavoratore operi sul territorio è necessario mettere a disposizioni strumenti hardware e software che aiutino le aziende a:

  • monitorare le ore lavorate
  • gestire anomalie, ritardi, assenze, richieste permessi
  • gestire i turni
  • gestire note spese e trasferte
  • gestire centri di costo, reparti, cartellini, statistiche, gestione di arrotondamenti, controllo e gestione nr ritardi e minuti di ritardi mensili, gestione e valorizzazione pausa mensa, gestione viaggi

Lavoro itinerante, smart working, flessibilità sono concetti che si presentano in molte realtà e causano non poche difficoltà nella rilevazione e gestione delle ore lavorative.

Controlla e rileva in tempo reale i lavoratori presenti

Con gestione e rilevazione delle presenze assenze si intende il processo di raccolta dei dati d’ingresso e di uscita dei dipendenti dal luogo di lavoro per poter elaborare le buste paghe. Ma cosa succede quando i lavoratori si spostano sul territorio?

I dati (orari di timbratura) possono essere acquisiti tramite dispositivi di lettura come lettori badge o orologi timbra cartellino meccanici, applicativi web oppure tramite smartphone.

Terminali e lettori per la rilevazione presenze

Rivetta Sistemi opera nel settore specifico con una serie di pacchetti applicativi atti a risolvere le problematiche sia delle Aziende che degli Enti.

Abbiamo interpretato la gestione delle presenze non solo come controllo automatico, classificazione delle ore lavorative, totalizzazione delle tipologie e ore di assenza, ma anche e soprattutto in funzione dell’integrazione con altri pacchetti applicativi che possono essere considerati a tutti gli effetti dei moduli indipendenti.

Moduli software Rivetta Sistemi:

  • RPS, Rilevazione presenze standard
  • RPS.Web, modulo per la risoluzione anomalie e la gestione delle richieste permessi in base a organigramma aziendale in ambiente WEB.
  • RPS.Visitatori, modulo per la gestione dei visitatori in azienda
  • RPS.Accessi, modulo per il controllo accessi in azienda
  • RPS.SmartWorking, modulo per la registrazione delle timbrature tramite interfaccia web o app
  • RPS.Evertime, app Android per la registrazione delle presenze
  • RPS.Produzione
  • RPS.Emergenze 

Tutto ciò ci porta a realizzare il nostro principale obiettivo che è quello di dare ai nostri clienti uno strumento completo per la gestione delle risorse umane.

Grazie a dispositivi dedicati e pacchetti software è possibile fornire soluzioni su misura per :

  • Piccole-medie e Grandi aziende
  • Comuni, ospedali
  • Aziende che lavorano “nomadicamente” (imprese edili, imprese di pulizia, imprese di manutenzione)

Tipologie di Impianto:

  • Terminale di rilevazione (magnetico, prossimità, biometrico, carta nazionale dei servizi)
  • Terminale portatile
  • Applicativo su smartphone
  • WebApp

Tipologie di impianto di rilevazione presenze

Un’azienda che vorrà controllare gli orari di lavoro dei propri dipendenti dovrà prima di tutto scegliere tra 2 tipi di soluzione base:

Evertime. La Rilevazione presenze portatile, Sistema “mobile” per la rilevazione delle presenze per personale itinerante. Questo sistema è adatto per quei lavoratori che non lavorano in una sola sede ma si spostano, ad esempio manutentori, personale d’assistenza domiciliare, imprese di pulizia, imprese edili, vigilianze notturne e per qualsiasi altra azienda i cui lavoratori operano fuori sede (o da casa, vedi smart working)

  1. Sistema “onsite” per la gestione delle presenze all’interno di un edificio.

Il sistema Onsite è il sistema di rielvazione presenze tradizionale, nella quale all’interno del complesso aziendale vengono installati appositi lettore dedicati all’identificazione del badge del personale o alla lettura di dati biometrici, questi dispositivi inviano i dati al software di gestione che si occupa di elaborarli.

1. Dispositivo di identificazione (badge magnetico, badge rfid, biometria (impronta digitale, viso)

2. Terminale di lettura in grado di leggere il dispositivo di identificazione del dipendente

3. Software di gestione presenze

Il software di gestione: Partendo dalle semplici timbrature effettuate sui terminali di lettura badge si ottiene la stampa del cartellino mensile su bollato oltre che l’eventuale file da trasmettere alla procedura paghe/stipendi, qualsiasi essa sia. Inoltre, se prevista, la Gestione Mensa permette di calcolare il numero dei pasti consumati oltre che il calcolo monetario da addebitare direttamente in busta paga.

L’anagrafica oltre ai campi essenziali ne comprende molti altri, utili soprattutto per statistiche e/o suddivisioni del personale. E’ gestito anche lo storico del badge, dei reparti, dei CDC, ecc., di ogni dipendente. Esiste inoltre la possibilità di creare, per ogni dipendente, dei “link” con documenti tipo Microsft Word. Tutte le stampe/statistiche tengono conto dello storico evitando le consuete inesattezze; ad esempio il cambio di reparto di un dipendente che, senza uno storico, diventerebbe una modifica retroattiva.

Struttura del sistema di rilevazione presenze “mobile” per lavoratori itineranti

Il sistema “mobile” permette di registrare la presenza del personale in movimento che non opera sempre nella stessa struttura lavorativa, ma per la natura del suo lavoro si trova a operare nomadicamente. Categorie di lavoratori che possono essere coinvolti in questa casistica possono essere imprese di pulizia, imprese edili, imprese di manutenzione, vigilanze notturne. Il sistema si basa su dispositivi portatili che collezionano dati presenti presso i clienti, questi dati sono inviati in tempo reale su siti internet consultabili da remoto. Per maggiori informazioni vai alla pagina lavoratori mobili.