Sicurezza dei lavoratori

5 consigli per tutelare il lavoro solitario

La razionalizzazione del lavoro per aumentare l'efficienza aziendale e le nuove situazioni venute a crearsi dopo l'emergenza "Coronavirus" (COVID-19) hanno portato ad un aumento del lavoro in solitario.Il lavoro solitario può presentarsi in modo sporadico o persistente in qualsiasi tipologia di azienda. Il lavoro solitario...

Aziende agricole e tutela del lavoro isolato

Nelle aziende agricole è frequente la presenza di lavoro in isolamento/solitario. Date le dimensioni e le complessità dell'ambiente in cui vengono eseguite le lavorazioni la probabilità che un dipendente non sia sotto la sorveglianza diretta da parte di altre persone è molto alta. Nelle aziende...

Centrale operativa call center e sicurezza dei lavoratori

  Una centrale operativa call center per la gestione della sicurezza dei lavoratori è in grado di ricevere e gestire eventuali emergenze provenienti da dispositivi di allarme e segnalazione. I lavoratori, provvisti di sistemi di segnalazione con tecnologia uomo a terra, possono inviare in modo automatico o...

Sicurezza nastri trasportatori

Per tutti i lavoratori che operano presso nastri trasportatori, la probabilità di incorrere in situazioni a rischio è molto alta. Un malore o un operazione eseguita in modo avventata possono portare ad incidenti con conseguenze molto gravi.               Per prevenire il verificarsi di questi incidenti è necessario organizzare...

Continuità assistenziale e sicurezza dei medici

I medici che prestano servizio nella Continuità Assistenziale (ex Guardia Medica) sono soggetti a particolari rischi e pericoli che possono compromettere la sicurezza fisica (safety) dell'individuo. Il fattore di isolamento influisce in maniera preponderante prima e dopo un'emergenza. Come ampiamente analizzato in questa pagina, un lavoratore è...